Costruzioni azioni d’attacco veloci in un 4-2-3-1

  • Versione
  • Scarica 7
  • Dimensioni file 150Kb
  • Data di Pubblicazione 16 Agosto 2020
  • Scarica

Costruzioni azioni d'attacco veloci in un 4-2-3-1 org

Organizzazione
I paletti sono posizionati come da figura per segnare la linea di difesa avversaria a 4 e i tre centrocampisti in contrapposizione simulando il modulo 4-3-3 e indicando i canali di passaggio. I giocatori che sviluppano le azioni d'attacco sono disposti a formare un 4-2-3-1. Nella posizione dei mediani bassi e dei difensori è preferibile mettere un solo giocatore per volta. Nelle posizioni d'attacco si possono invece far ruotare i giocatori (cambiandoli anche di posizione), dando a turno dei periodi di riposo. Il portiere si posiziona a difesa della porta dove la squadrà andra a finalizzare le azioni d'attacco.
Descrizione
Tutti i giocatori sono coinvolti. I giocatori a riposo possono essere utilizzati come difensori passivi. L'esercizio inizia con un giro palla difensivo. È importante che tutti i componenti della squadra seguano i principi di flessibilità e velocità di cambiamento richiesti dal modulo, soprattutto in fase d'attacco, dove si portano verso la porta avversaria anche sei o sette giocatori. L'esercizio deve essere svolto senza avversari attivi e, progressivamente, con un sempre maggior numero di avversari attivi fino a simulare una partita normale.
I centrocampisti e gli attaccanti devono sempre stare all'erta nella metà campo avversaria. Le chiavi delle azioni sono i movimenti dietro all'attaccante centrale e le sovrapposizioni.

Variazione tattica 1:
Cambiare lato di gioco con passaggi rasoterra tramite giro palla della linea difensiva. Servire una palla lunga dietro alla linea di difesa avversaria sul taglio dell'attaccante centrale. L'ala sullo stesso lato di campo ed i centrocampisti avanzano a supporto dell'attaccante centrale inserendosi centralmente

Costruzioni azioni in un 4-2-3-1 - 1

Variazione tattica 2:
In una normale situazione di gioco gli avversari respingeranno il lancio lungo verso il centrocampo. E' importante che l'esterno alto sul lato del lancio ed i centrocampisti intuiscano la situazione e si spostino nell'area di respinta della palla per essere in grado di riconquistare il pallone e riprendere l'azione d'attacco (punto di caduta palla - seconde palle)

Costruzioni azioni in un 4-2-3-1 - 2

Variazione tattica 3:
Un lancio lungo effettuato dal difensore centrale verticalizzando sul movimento in profondità dell'attaccante centrale oltre la linea difensiva avversaria. Centrocampisti ed attaccanti a supporto della punta centrale

Costruzioni azioni in un 4-2-3-1 - 3

Variazione tattica 4:
Dopo una combinazione veloce tra l'esterno di difesa ed un centrocampista il difensore raccoglie lo scarico dello stesso centrocampista ed effettua un lancio lungo verso le punte ed in particolare sul taglio in profondità dell'esterno alto dietro la linea difensiva avversaria

Costruzioni azioni in un 4-2-3-1 - 4

Variazione tattica 5:
Anzichè servire sulla profondità l'esterno alto, il lancio o passaggio filtrante del difensore centrale viene eseguito per l'inserimento da dietro del trequartista che può servire con gioco di sponda l'esterno alto per il cross oppure far scorrere la palla ed andare a concludere direttamente in porta

Costruzioni azioni in un 4-2-3-1 - 5

Variazione tattica 6:
Cambio di gioco del difensore centrale con una palla veloce al laterale alto opposto che deve ricevere senza pressioni, rivolto verso i difensori avversari. Tutti i compagni devono supportare l'azione, ed in particolare l'esterno basso di difesa passa all'attacco con una sovrapposizione allo stesso laterale, per ricevere palla ed eseguire poi un cross verso le punte ed un centrocampista che si inseriscono in area di rigore per la conclusione

Costruzione azioni in un 4-2-3-1 - 6

Variazione tattica 7:
Il laterale alto d'attacco che riceve il passante a cambiare gioco dal difensore centrale, può accentrarsi e cercare di servire con un traversone un compagno sul taglio di inserimento a centro area oppure calciare direttamente a rete dopo aver saltato un difensore

Costruzione azioni in un 4-2-3-1 - 7

Temi per l'allenatore
Richiedere precisione e intensità nei passaggi
I giocatori devono gestire la palla a testa alta per leggere in anticipo i movimenti dei compagni e trovare il giusto tempo della giocata
Richiedere specifici passaggi e cambi di gioco (filtrante, passante, sponda, traversone, cross, imbucata, verticalizzazione)
Collaborazione tra compagni
Dare i giusti periodi di riposo
Concludere le azioni con il tiro in porta
Fermare l'esercizio e correggere gli errori se necessario
I giocatori, una volta terminata un'azione, riprendono velocemente le loro posizioni di partenza per partire con una nuova azione d'attacco
Far orientare bene il corpo ai giocatori in fase di ricezione per avere una visuale ottimale sul campo di gioco e ridurre i tempi delle giocate