Possesso palla con meta – Juventus FC

  • Versione
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 32Kb
  • Data di Pubblicazione 16 Agosto 2020
  • Scarica

Possesso palla con meta - Juventus FC org
Organizzazione
Creare un'area di gioco 25 metri di larghezza x 20 metri di profondità con l'ausilio dei cinesini. Tre lati del rettangolo vengono delimitati con cinesini gialli, il quarto lato lungo viene delimitato con cinesini rossi (come in figura). Suddividere i giocatori utilizzando le casacche, due squadre da quattro componenti ciascuna (rossi contro bianconeri) e due jolly (verdi). Palla all'allenatore.
Descrizione
L'esercitazione si sviluppa come un classico possesso palla in superiorità numerica, raggiunta con i due jolly, con l'obiettivo di condurre il pallone al di là della linea di meta delimitata dai cinesini rossi
Possesso palla con meta - Juventus FC 1

Regole
Numero di tocchi libero per le due squadre
I jolly hanno un numero di tocchi limitato (ad esempio al massimo due tocchi)
I jolly non possono portare il pallone in meta
Ad ogni meta, l'allenatore rimette il pallone in gioco avviando una contesa della palla tra le due squadre
Vince la squadra che all'interno delle due serie realizza più mete

Varianti
Limitare il numero di tocchi per i giocatori delle due squadre rendendo libero invece il numero di tocchi per i due jolly
Aumentare il numero di componenti delle due squadre
Aumentare o diminuire il numero di jolly in base alla fluidità e l'efficacia dell'esercizio

Temi per l'allenatore
I giocatori devono sfruttare al massimo la superiorità numerica con continua mobilità per liberare più linee di passaggio possibili
Incitare i giocatori a provare anche il dribbling per superare il diretto avversario e creare ulteriore superiorità numerica
All'interno delle due serie mantenere alti i ritmi di gioco (se la palla esce dal campo l'allenatore ne rimette in gioco subito un'altra)
Stimolare la fase di riconquista palla con pressing rapido ed organizzato