Finalizzazione con tiro diretto e da cross con 2 palloni

  • Versione
  • Scarica 18
  • Dimensioni file 119Kb
  • Conteggio file 1
  • Data di Pubblicazione 12 Maggio 2020
  • Ultimo aggiornamento 12 Maggio 2020
  • Scarica

Tiro diretto con 2 palloni

Organizzazione
Due paletti (rossi in figura) vanno sistemati davanti all'area di rigore (circa 5 metri fuori area ed a una distanza di 10 metri uno dall'altro) e due cinesini collocati vicino al cerchio di centrocampo a segnare i punti di partenza delle file di giocatori G1 e G2. Due cinesini laterali segneranno la partenza delle file di giocatori nelle postazioni G3 a destra e G3 a sinistra ed andremo a posizionarli vicino alla linea di centrocampo sulle fasce, come in figura. Distribuiamo cinque paletti sulla fascia sinistra e cinque sulla fascia destra a distanza di 1 metro circa uno dall'altro, per segnare il percorso in slalom a secco che dovranno eseguire i giocatori in posizione G3, prima di arrivare al cross. I giocatori lavorano a gruppi di tre e cambiano ruoli e posizioni continuamente al termine di ogni sviluppo offensivo. È necessario un portiere a difesa della porta. Un giocatore a turno oppure l'allenatore può partecipare attivamente all'esercizio come sponda per il tiro in porta diretto (allenatore in figura). L'esercizio si svolge in una metà campo regolamentare.

Descrizione
Tre giocatori lavorano con due palloni contemporaneamente. I giocatori in posizione G1, G2 e G3 iniziano l'esercizio nello stesso istante:
G2 calcia la sua palla di fronte a sé, leggermente in diagonale, sul suo spazio di corsa (1a). Subito G1 trasmette la sua palla a G2 (1b) mentre G3 scatta e comincia ad eseguire il percorso in slalom a secco tra i paletti (1c)
G2 restituisce palla a G1 con un passaggio in verticale nello spazio di fronte a sè ed accelera per riprendere il proprio pallone precedentemente calciato con movimento a semiluna
G2, una volta recuperato il proprio pallone lo passa all'allenatore (o compagno) posizionato tra i paletti rossi (3a) che gli restituisce palla sullo spazio di tiro, mentre G1 serve con un lancio laterale lungo (3b) il compagno G3
G2 quindi scatta e tira in porta (4a)
Dopo che G2 ha tirato e G1 effettuato il lancio, i due giocatori scattano dietro ai paletti per andare a ricevere il cross di G3 e concludere a rete (movimenti di attacco area come in figura)
G3 riceve il lancio, porta palla qualche metro verso la linea di fondo campo (4b) e crossa al centro (5) a servire G1 e G2, che concludono a rete (6)
L'esercizio va eseguito su entrambi i lati del campo. Può essere eseguito alternativamente a sinistra e destra oppure per un certo numero di ripetizioni su un lato del campo e successivamente per un certo numero di ripetizioni sull'altro lato del campo.

Tiro diretto con 2 palloni 2
Svolgimento dell'esercizio con cross dalla sinistra

Varianti
Lo slalom dei giocatori in G3 può essere eseguito col pallone, che lasceranno al termine della fila di paletti, prima di ricevere il lancio di G1

Temi per l'allenatore
Correggere potenza e precisione dei passaggi
Armonia e ritmo nei movimenti
Precisione nei lanci e nei cross
Sincronismo e tempi di inserimento negli spazi ed attacco dell'area di rigore per la conclusione
Usare entrambi i piedi per passare e tirare
Nell'attacco area per finalizzazione su cross occupare sia la zona del primo palo che quella del secondo palo
Fermare l'esercizio e correggere gli errori se necessario