SSG – 4vs4 possesso palla con obiettivo

  • Versione
  • Scarica 4
  • Dimensioni file 39Kb
  • Data di Pubblicazione 11 Luglio 2020
  • Scarica

SSG - 4vs4 possesso palla con obiettivo org
Organizzazione
Organizzare un quadrato di 20x20 metri utilizzando i cinesini. Formare quattro porticine larghe 2 metri a metà di ogni lato del quadrato, con l'ausilio dei coni (come in figura). Dividere i giocatori in tre squadre di 4 componenti ciascuna (4 rossi, 4 bianchi e 4 verdi). Nell'esempio i 4 giocatori con le casacche verdi si posizionano rispettivamente uno per ogni porticina al di fuori del quadrato di gioco mentre le due squadre di giocatori con le casacche bianche e rosse partono all'interno del quadrato di gioco. Si giocano dei possessi palla di 3 minuti, 4 contro 4. Palla all'allenatore per l'avvio del possesso.
Descrizione
Il gioco si sviluppa come un possesso palla 4 contro 4 all'interno del quadrato con l'obiettivo di finalizzare nelle porticine
Il gioco inizia con il lancio del pallone all'interno del campo di gioco da parte dell'allenatore
La squadra che conquista il pallone sviluppa un possesso palla contro la squadra avversaria
L'obiettivo della squadra in possesso palla è di compiere almeno tre passaggi consecutivi senza intercetto avversario, prima di poter concludere l'azione finalizzando con una trasmissione di precisione attraverso una delle quattro porticine ad un giocatore verde (esempio in figura)
Il punto è valido solo se la palla viene controllata dal giocatore che si trova dietro la porticina (giocatore verde nell'esempio in figura)
SSG - 4vs4 possesso palla con obiettivo 1
Regole
Una squadra, durante lo stesso possesso palla, non può finalizzare due volte consecutive nella stessa porticina
La squadra che ottiene il punto riparte sempre in possesso di palla
Dopo 3 minuti termina la serie: la squadra che ha vinto prende il posto dei quattro giocatori dietro le porticine che entrano in campo a giocare
Numero di tocchi massimo a disposizione dei giocatori: tre
Con la rotazione dei giocatori al termine di ogni serie, concluse le 6 serie totali, ogni squadra deve aver svolto quattro possessi attivi all'interno del quadrato di gioco e due possessi con ruolo di sponde esterne dietro le porticine
Non far svolgere quattro possessi consecutivi ad una squadra, bensì gestire le rotazioni delle squadre in modo che tutti i giocatori alternino possessi interni a recuperi esterni nel ruolo di sponde

Varianti
La squadra in possesso palla può segnare solo su due porticine prestabilite in partenza dall'allenatore e difende le altre due
Limitare il numero di tocchi a disposizione dei giocatori per le giocate ad un massimo di due
Rendere libero il numero di tocchi
Aggiungere un giocatore jolly all'interno del quadrato, creando situazioni di superiorità numerica per la squadra in possesso palla (5 contro 4)

Temi per l'allenatore
Spiegare l'importanza del movimento senza palla in funzione della posizione del compagno (mobilità e soluzioni di passaggio per il portatore di palla)
Mantenere il possesso di palla è molto importante per costruire azioni di gioco efficaci (capacità di lettura e anticipazione nello sviluppo della giocata)
Svolgere l'esercizio a ritmi sostenuti per tutta la durata (altà intensità fisica e tecnica)
Esercitazione utile nello sviluppo della tecnica di possesso palla nel settore giovanile (giovanissimi, allievi, juniores)
Curare un dominio palla e una protezione palla efficaci per eludere la pressione degli avversari in spazi ridotti